Il Colore dei Denti

Il Colore dei Denti incisivi, canini e molari, come migliorare la colorazione

Il colore dei denti dipende spesso oltre che da una buona igiene orale anche da altri fattori come il fumo, il cibo, ecc. Anche il tartaro può cambiare il colore dei denti, queste colorazioni provocano problemi di carattere estetico e quindi di conseguenza  bisogna recarsi al dentista.

scala colore denti

Ci sono vari tipi di colore dei denti:

  • Colorazione bruna data da una pellicola che si forma sui denti, conseguenza di una cattiva igiene orale.
  • Colorazione dovuta al tabacco dove il tabacco provoca macche o depositi di colore scuro.
  • Colorazione nera è una colorazione molto tenace e piu comune nelle donne e sembra sia causa di batteri cromogeni.
  • Colorazione verde è una colorazione frequente nei bambini, è di notevole spessore.

Questi casi non sono molto frequenti i colori più comuni dei denti vanno dal bianco al marrone-arancio. Ricordiamo che per far tornare i denti del loro colore, ossia togliere effetti di caffè, vino rosso, fumo, ecc, possiamo recarci dal dentista, che effettuerà un trattamento con un gel che si stende sui denti, che modifica il colore dello smalto rendendolo più chiaro. Ottimi poi sono i dentifrici sbiancanti che aiutano a mantenere il bianco dei denti.

OFFERTE ONLINE !!!!

Colore dei denti : Che fare per migliorare e modificare la dentatura e rendere belli i denti

Per migliorare l’aspetto dei denti ci sono vari trattamenti ed interventi che l’odontoiatria cosmetica offre. L’odontoiatria cosmetica si occupa delle terapie dei denti  facendo attenzione pero’ e curando anche  estetica del sorriso.

Quindi si possono modificare le gengive rendendole più curate, si possono riparare i denti rotti, si possono rendere i denti più bianchi, allungare o accorciare i denti, migliorare la posizione della dentatura, si possono otturare i denti in modo che non si veda per nulla l’otturazione dando un aspetto al dente colorazione dentinaturale, ecc..

Come già detto per allineare i denti si deve ricorrere all’apparecchio ortodontico, attraverso il quale dopo un periodo variabile, di solito abbastanza lungo, si possono allineare per bene i denti.

Bisogna rivolgersi al dentista per capire che tipo di apparecchio va bene per le nostre esigenze infatti questi sono di vario tipo.

Per questo tipo di trattamento è consigliabile farlo quando si è ancora piccoli , ma si può fare a tutte le età. Altro trattamento estetico dei denti è lo sbiancamento, ( che si può fare anche a casa) , ma da maggiori risultati quello fatto dal dentista.

Questo trattamento ( di solito basta una seduta dal dentista , varie a casa ), migliora  il colore dei denti rendendoli più bianchi ed elimina le macchie.

Altri trattamenti che fanno parte dell’odontoiatria cosmetica sono le ricostruzioni chimiche dei denti, questi trattamenti vengono impiegati soprattutto per riparare denti rotti o scheggiati. Vi è ancora la correzione cosmetica dei denti, dove viene levigato il profilo rendendolo più bello, ecc.

Inoltre vi sono tutte le normali cure odontoiatriche ( come per esempio la rimozione della placca), che aiutano a mantenere la dentatura sana e bella. Bisogna fare poi attenzione all’igiene orale e magari usare un dentifricio sbiancante che aiuta a mantenere i denti più bianchi.

Colore dei denti : Mascherina sbiancante come sbiancare i denti a casa

Avere denti bianchi è lucenti come già detto rende una persona più affascinante e sicura di sè, vi sono vari trattamenti sbiancanti che si possono fare, ovviamente quello migliore e più raccomandato è quello fatto dal dentista.

colore dei dentiUn trattamento efficace ( che può essere fatto anche dal dentista ), è quello con mascherina. ( Ricordiamo che sottoporsi ad un trattamento sbiancante implica una valutazione accurata perché le sostanze utilizzate sono degli ossidanti e quindi , in qualche modo possono modificare i denti. ).

Generalmente il trattamento con mascherina, è molto soddisfacente, quindi il dentista ( se questo è fatto dal dentista), prenderà le impronte dei denti per produrre la mascherina personalizzata, dopodichè questa mascherina dovrà essere applicata per un periodo di tempo più o meno lungo, o tutti i giorni o ad giorni alterni, per qualche ora sui denti.

Alcune volte questo tipo di trattamento può provocare fastidio o sensibilità , in questo caso è opportuno rivolgersi al dentista. Prima di procedere con il trattamento sbiancante è consigliabile una seduta di igiene orale.

Vi sono inoltre in commercio delle mascherine sbiancanti che si possono acquistare liberamente, noi consigliamo sempre quelle del dentista, in ogni caso insieme alle mascherine che si possono acquistare vi è tutto il necessario per effettuare lo sbiancamento dei denti a casa.

Lascia un commento