Smalto denti

Smalto dei denti cos’è 

smalto

Lo smalto dei denti è la parte che copre il dente, questo protegge il dente dai batteri e dagli stimoli esterni, al di sotto di esso di trova la dentina. In generale più sottile è lo smalto e più scuro è il dente, più spesso è, più il dente sarà scuro. Lo smalto dei denti è durissimo , composta da minerali e in piccola parte da sostanze organiche.

Smalto dei denti perchè è rovinato, danneggiato, consumato

Lo smalto dentale è una sostanza molto dura presente nell’organismo umano è un rivestimento chesmaltodenti protegge il dente e lo rende bianco brillante.

Lo smalto dei denti può essere danneggiato dall’ erosione  dovuta dall’acidità degli alimenti, può essere danneggiato anche dalla placca che porta poi alla carie, può essere anche danneggiato dall’ abrasione da spazolamento.

Con il passare del tempo  lo smalto può colorarsi assorbendo pigmenti da cibi e bevande, quindi cambiare colore e assumere il classico colore giallastro.

Lo smalto dei denti copre tutto il dente esposto nella zona orale , non contiene cellule. Una buona igiene orale quotidiana con un uso corretto dello spazzolino e del filo interdentale possono aiutare lo smalto a rimanere bianco e quindi a non corrodersi.

OFFERTE ONLINE !!!

Smalto dei denti rovinato : Faccette estetiche in ceramica per un sorriso bianco e perfetto

dentiLe faccette estetiche in ceramica sono delle sottilissime lamine che vengono ” attaccate ” sui denti rendendoli bianchi e più perfetti. Quindi viene tolto un leggero strato dal dente, parliamo di pochi millimetri e  vengono quindi applicate queste faccette.

Questo trattamento è molto indicato, quando per esempio una carie  rovina il dente, oppure quando il dente è privo di smalto, oppure quando è rotto, ancora quando si devono correggere piccoli spazi tra i denti.

Lo spessore in media della faccette è di circa 0,2 – 0,4 millimetri. Attraverso queste faccette dentali quindi si ha un restauro dei denti migliorando notevolmente sia la parte estetica sia la parte funzionale.

Le faccette dentali in ceramica una volta cementate sui denti sono molto resistenti e non hanno bisogno di particolari cure, tranne la semplice ed accurata igiene orale.

Le faccette dentali prima di essere applicate al dente, richiedono la preparazione del dente stesso, queste non irritano le gengive e dopo un breve periodo di adattamento diventano parte integrante del cavo orale.  In altre parole non sentirete nemmeno di averle.

Le faccette dentali non sono adatte alle persone che soffrono di bruxismo , ossia lo sfregamento o serramento dei denti.

Articoli correlati:

Lascia un commento