La gengiva che sanguina

La gengiva che sanguina, sanguinamento gengivale cause e rimedi

Quando sanguinano le gengive vuol dire che c’è qualcosa che non va, il nostro consiglio è quello di rivolgersi dal dentista, ma nel frattempo vediamo quali sono le cause.

sanguinamneto gengive

Il sanguinamento delle gengive indica sempre che queste sono infiammate, l’infiammazione può derivare da diverse cause, la più frequente sembra essere quella data da uno spazzolamento dei denti non corretto e fatto con troppa pressione, in questo caso il rimedio è quello di spazzolare i denti in modo corretto con una giusta pressione.

Un’altra causa comune che induce al sanguinamento delle gengive è una scarsa igiene orale con conseguente formazione di tartaro e placca che porta poi all’ infiammazione delle gengive e quindi al loro sanguinamento.

In questo caso il rimedio o la cura è quella di adottare una corretta igiene orale e di recarsi dal dentista per la  rimozione della placca e del tartaro oltre ad un normale controllo delle gengive.

OFFERTE ONLINE !!!

Ancora altre cause sono date da cambiamenti ormonali, ferite dall’aver masticato accidentalmente qualche cibo duro, da scottature date da cibi o bevande troppo calde, ancora da malattie gengivali. In ogni caso ribadiamo l’importanza di una visita odontoiatrica.

La gengiva che sanguina e porta alla gengivite.

Il video illustra tramite dei disegni quando la gengiva è sana, quando non lo è, perchè sanguina, spiega inoltre la struttura del dente,come si deposita la placca batterica, cosa porta il sanguinamento delle gengive quindi porta alla gengivite, se questa non viene curata porta alla piorrea.

La piorrea è una malattia che causa i denti che si muovono o cadono. La gengivite, conosciuta anche come malattia delle gengive è un’irritazione o infiammazione delle gengive.

La gengivite, come la parodontite, è la più frequente malattia che interessa i tessuti di sostegno del dente la cui principale causa è la placca batterica.

Ricordiamo ancora che per prevenire la placca dentali ed eventuali problemi dei denti e della bocca è opportuna un’ ottima e periodica igiene orale, fatta con cura ed attenzione, dedicando il giusto tempo ed interesse. Molte delle malattie dei denti dipendono infatti proprio da una cattiva igiene orale.

Perchè la gengiva sanguina

sangue nella gengivaIl dente è inserito nel parodonto, questo è formato dalla gengiva di colore rosa, dall’osso e dal legamento parodontale.

Quando si ha una situazione sana, quindi quando tutta questa struttura è in salute non vi è sanguinamento.

La prima causa che porta al sanguinamento è proprio una cattiva igiene orale.

Se non si lavano bene i denti e la bocca si avrà un accumulo di placca batterica che porta poi all’infiammazione delle gengive. La gengiva passa da un colore rosa a rosso e inizia a sanguinare.

Ricordiamo che il sanguinamento segnala che vi è un’infiammazione, ( gengivite). E’ importante curare la gengivite altrimenti questa si può aggravare e portare alla piorrea.

Consigli per non infiammare le gengive

  • Usare uno spazzolino con setole morbide, al max setole medie.gengiva1
  • Non trascurare mai l’igiene orale, utilizzare spazzolino adatto, collutorio e filo interdentale.
  • Ottimo è usare un collutorio disinfettante ed un dentifricio non aggressivo.
  • Mangiare alimenti ricchi di calcio e vitamine.
  • Evitare o limitare il consumo di alcolici.
  • Evitare o limitare il fumo.

Potrebbe interessarti anche:

One thought on “La gengiva che sanguina

Lascia un commento