La prevenzione dei tuoi denti

La prevenzione dei denti, lavarli bene e con cura

Mantenendo una buona igiene orale potete prevenire quasi tutti i problemi riguardanti denti e gengive. La prevenzione dei denti,  consta di alcune regole fondamentali che ti permetteranno di avere denti sani per tutta la vita, e cioè bisogna usare lo spazzolino e il filo interdentale almeno una volta al giorno, ma se è possibile dovrebbero essere usati dopo ogni pasto, bisognerebbe evitare spuntini tra un pasto e l’altro ed effettuare controlli dentistici regolarmente, almeno ogni sei mesi.

prevenzione delle malattie ai denti

Cercate di mantenere un alimentazione corretta evitando merendine,bibite zuccherate,dolci. Ci sono alcuni cibi però che aiutano a pulire i denti, tipo la mela, il sedano e altri cibi come per esempio il formaggio aiutano a neutralizzare l’insorgere di batteri.

Se invece ci sono segni o problemi che non si possono risolvere , possiamo ricorrere a diversi trattamenti come lo sbiancamento dentale detto anche Bleaching, dove il dentista stende un gel sui denti che modificherà lo smalto rendendolo più bianco.

OFFERTE ONLINE !!!!!

Prevenzione dei denti ed otturazioni

Altri trattamenti molto comuni sono le otturazioni bianche, sono le nuove otturazioni che sostituiscono  le vecchie otturazioni fatte con amalgama d’argento.

L’unico problema che questo tipo di otturazione non è adatto per otturazioni profonde. Avere una bocca sana aiuta a vivere meglio ed a stare bene con se stessi, sia per la funzionalità della bocca e dei denti , sia per il lato estetico.

La prevenzione dei denti: il filo interdentale e altri strumenti per la pulizia dentale

Abbiamo sottolineato tantissime volte negli articoli del sito l’importanza della pulizia dentale, questa eseguita con cura e costanza serve a prevenire numerose malattie dentali oltre a mantenere la cura e bellezza dei  denti. Il filo interdentale è uno strumento che deve essere usato insieme allo spazzolino, questo serve a pulire i denti attraverso gli spazi tra dente e dente.

prevenzione denti

Questo è costituito da un filo di seta ( o altro materiale ) e  può essere cerato o non cerato. Quello non cerato è molto più efficace per rimuovere la placca. Il filo interdentale deve essere usato dopo aver usato lo spazzolino.

Ricordiamo che usare il filo interdentale all’inizio non è facile, ma si acquisisce praticità con il passare del tempo. Altri strumenti per la pulizia dei denti sono: il nastro dentale, che si usa come il filo interdentale, questo pero’ e più largo.

Poi ottimi strumenti per la pulizia dei denti sono gli idropulsori, che spruzzano getti d’acqua sui denti rimuovendo cosi i residui di cibo.

Un altro fondamentale strumento per la pulizia dei denti è sicuramente il dentifricio, in commercio ne esistono tantissimi, da quelli sbiancanti a quelli con il fluoro, quelli protettivi, ecc.  Ancora strumenti complementari sono gli scovolini, i pulisci lingua,compresse rivelatrici di placca, colluttori, ecc

Lascia un commento