La devitalizzazione  del dente , dolore e costo cura canalare

devitalizzazione

Attraverso questa terapia si vanno ad eliminare i vasi e i nervi del dente che riguardano la corona e la radice, quando il dente è troppo infettato e dolorante.

Cos’è la devitalizzazione del dente? 

devitalizzazioneLa devitalizzazione è un processo di rimozione del tessuto pulpare, consiste nell’asportare la polpa di un dente, viene detta anche terapia o cura canalare e deve essere effettuata quando la polpa, il tessuto molle all’interno della camera pulpare si infiamma.

La terapia canalare permette di conservare denti non vitali per molti anni, una devitalizzazione eseguita male può fare pigmentare un dente, dopo questo trattamento il dente non ha più la sua vitalità e alcune volte può cambiare colore.

La devitalizzazione è un’operazione odontoiatrica, viene effettuata in anestesia locale, in sostanza è il trattamento di una pulpite, dove la polpa viene raschiata via.

Quindi concludendo questo trattamento canalare è una mummificazione del dente, infatti la rimozione della polpa, insieme alle radici non permette più l’afflusso del sangue, spesso è necessario devitalizzare un dente quando la carie raggiunge il nervo, il dente devitalizzato è insensibile a stimoli termici. Il costo di una devitalizzazione  del dente varia a seconda del soggetto e dello specialista

Ricapitolando la devitalizzazione  è la terapia contro i processi infiammatori , si ricorre a questa quando vi è un’alterazione irreversibile del tessuto pulpare.

Alcune domande frequenti sulla devitalizzazione:

  • Il trattamento di devitalizzazione provoca dolore?

    Generalmente questo trattamento avviene in anestesia locale. Non provoca dolore eccessivo, durante il trattamento  si avverte un fastidio. Il dolore può comparire alcune ore dopo il trattamento, quando l’effetto dell’anestesia passa.

  • Quando occorre sottoporsi ad un trattamento di devitalizzazione del dente?

    Il trattamento di devitalizzazione del dente è necessario quando il dente è troppo infettato è provoca dolore e fastidio. Sarà comunque il dentista a valutare la necessità di tale intervento.

  • Quanto dura il trattamento di devitalizzazione ( terapia canalare )?

    Non si può dire in generale il tempo di questa terapia, infatti per alcuni denti occorrono anche diverse sedute di circa 50 min. diciamo che dipende dai casi.

  • Per cura canalate si intende la devitalizzazione del dente?

    Si ! Per cura o terapia canalare si intende il trattamento di devitalizzazione del dente.

  • Dopo che un dente è stato devitalizzato si può avvertire dolore?

    Si! Alcune volte dopo la cura canalare si può avvertire un leggero dolore che si può tenere a bada con semplici antidolorifici. Generalmente il dolore passa dopo pochi giorni, se persiste recatevi subito dal dentista.

Se la cura canalare è la conseguenza di carie profonda, dopo questo trattamento il dentista otturerà il buco causato appunto dalla carie vediamo le otturazioni.

Otturazioni meglio in porcellana bianche o in amalgama d’argento

L’otturazione di un dente avviene dopo che il dentista ha pulito il dente per bene da tutta la parte cariosa. Le otturazioni possono essere di diverso materiale, spesso il dentista sceglie questo materiale in base alla posizione del dente.

Il costo di un’otturazione è variabile, su questa variazione incide anche il materiale utilizzato. Leotturazioni otturazioni in porcellana vengono usate tantissimo, in altre parole, il materiale in porcellana viene lavorato in laboratorio per poi inserirlo nei denti.

Rispetto alle otturazioni bianche, questo materiale aderisce completamente, il colore è simile a quello dei denti veri ed ha una durata maggiore.

Le otturazioni bianche, vengono usate per sostituire le otturazioni in amalgama d’argento o per riempire piccoli buchi, o per riempire buchi lasciati da vecchie otturazioni cadute.

Questo tipo di otturazioni viene fatta aderire al dente man mano, ossia riempie il dente a strati. Non sono adatte per otturazioni profonde. Le otturazioni in amalgama d’argento sono superate, oltre che antiestetiche in quanto visibili e di colore argento.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment