Occlusione dentale nei bambini

Occlusione dentale nei bambini

Un allineamento dei denti non perfetto, chiamato malocclusione può diventare particolarmente evidente quando spuntano i denti permanenti, può essere diagnosticata  precocemente con l’aiuto dello specialista.

occlusione-dentale

Questo difetto si può classificare in tre categorie, due riferite al PROGNATISMO cioè la protrusione dell’arcata superiore,e una riferita al PROGENISMO protrusione dell’arcata inferiore, imperfezioni che si possono correggere con l’ausilio di apparecchi ortodontici che esercitano delle pressioni che spostano i denti e li mettono nella giusta posizione

Quindi il il prognatismo è un’estensione della mascella inferiore , va corretto meglio sè da piccoli con opportuni dispositivi ortodontici o ortopedici, il progenismo è quando la mandibola è posizionata in avanti, i denti anteriori inferiori in questo caso appaiono davanti ai superiori . Il progenismo viene chiamato anche  mesiocclusione o overbite inverso

OFFERTE ONLINE !!!!

Vediamo alcune domande comuni sull’occlusione dentale :

  1. L’occlusione dentale cos’è? 

    L’occlusione dentale è semplicemente la chiusura delle due arcate , quindi quando le due mascelle vengono a contatto, ossia quando si sta a bocca chiusa.

  2. Qual’è l’occlusione dentale corretta?

    In linea di massima un occlusione corretta è quando si hanno 100 contatti simultanei tra i denti.

  3. Quali sono le conseguenze di un occlusione dentale  sbagliata?

    Le conseguenze di una cattiva occlusione dentale sono molteplici, tra queste possiamo trovare mal di testa, problemi di equilibrio, problemi di postura, problemi di deglutizione, dolore alla mandibola , ecc.

  4. Che cosa si intente con classi occlusioni dentali?

    Con classi occlusioni dentali vengono classificate le diverse occlusioni o maleocclusioni, a seconda se l’arcata superiore e sporgente ,  se è arretrata, se è normale , ecc.

Occlusione dentale e problemi le cure con i Bite

Vediamo un video che parla dell’occlusione dentale, l’occlusione nell’ambito dell’odontoiatria svolge un ruolo molto importante , infatti i problemi legati a questa tematica sono in crescita.

Questi problemi possono essere prevenuti tramite moderne tecniche attraverso l’utilizzo di bite o di placche che vengono applicate ai denti che li riposizionano in una corretta posizione, o allineano i denti storti, facendo si che l’articolazione non subisca dei traumi.

Quindi attraverso le cure con le placche il paziente non avrà più fastidi legati ad un cattiva occlusione dentale.  I bite o placche possono essere impiegati anche a persone che praticano sport, infatti migliorando l’occlusione migliora anche la postura e di conseguenza anche l’attività sportiva ne trae vantaggio.

I bite o le placche devono essere personalizzate in base al paziente, se avete problemi di occlusione è molto importante rivolgersi al vostro dentista di fiducia, nel caso è il bambino che soffre di questi problemi conviene portare il bambino da uno specialista del settore e seguire i suoi consigli.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento