Sindrome da Biberon

Sindrome da Biberon e problemi dentali nei bambini

sindrome da biberon

Per sindrome da biberon si intendono abitudini e comportamenti orali sbagliati che portano a vari problemi dentali.

La sindrome da biberon comporta diversi problemi dentali sopratutto in bambini al di sotto del terzo anno di vita, dato che il latte in polvere o i succhi di frutta  contengono quantità alte di zucchero che andranno poi a nutrire i batteri che abitano nella bocca. Quindi come riconoscere questo problema?

Il segno più comune e più frequente di questo problema sono gli incisivi superiori con delle carie molto estese, questo perché? perché la “tettarella” del biberon si  posiziona proprio dietro gli incisivi nel momento in cui il bambino succhia.

OFFERTE ONLINE !!!!

Se il vostro bambino ha l’abitudine di addormentarsi con in biberon dovete cercare di eliminare pian piano questa abitudine, se diviene problematico, dovrete cercare di ridurre gradualmente il latte o il succo diluendoli con acqua fino a dargli il biberon con solo acqua.

Per quanto riguarda l’abitudine di succhiare il dito o il “ciuccio” non abbiate timore è una cosa abbastanza comune che raramente crea problemi se però è un abitudine circoscritta durante i due anni di vita. Periodo in cui si perde questa pratica, se invece dovrebbe continuare con questo atteggiamento sin dopo i quattro anni potrebbe  condizionare e modificare la forma dell’osso mascellare e anche l’allineamento dei denti e delle arcate dentarie, in questo caso si richiede l’aiuto di uno specialista.

Se dovesse succedere che il bambino perda i denti da latte o per estrazione o perché cadono a causa di un incidente, di una caduta, lo spazio che lasciano questi denti mancanti sarà sostituito da un dispositivo per mantenere i denti in posizione dato che vi è il rischio che mentre si aspetta l’eruzione dei denti permanenti gli altri si  potrebbero spostare.

Un numero elevato di dentisti afferma che i cosi detti denti da coniglio siano la  conseguenza di fattori ereditari e che non ci sia nessuna attinenza con la cattiva abitudine  di succhiare il dito o il “ciuccio” anche se i denti provvisori risentono di quest’ abitudine, quelli permanenti no, a meno che, come dicevamo prima non si superino i quattro anni di vita. Ricordate che dal benessere dei denti decidui dipenderà poi il benessere dei denti permanenti!!!

Carie da biberon immagini

immagini-sindrome-da-biberon

Carie da Biberon

carie da biberonLa maggior parte dei genitori pensa che non bisogna dare molta attenzione ai denti da latte del proprio piccolo , in quanto questi cadranno per dare posto ai denti permanenti. In realtà non è cosi, i denti da latte devono essere curati perchè danno le basi per i denti permanenti.

Per questo è molto importante ( come scritto in numerosi articoli ) avere cura dei denti da latte e abituare il bambino ad una corretta igiene orale.  Avere cura dei denti da latte significa anche prevenire o curare i problemi che possono sorgere. Un caso è proprio la carie causata dal biberon.

Per meglio dire questa carie è causata dalle cattive abitudini orali, ossia quando il bambino usa spesso con il biberon, anche quando non deve mangiare, ecc.  O per esempio spesso e volentieri i genitori per far calmare il proprio figlio imbevono il ciucciotto di zucchero o comunque di sostanze dolci. Non c’e’ niente di più sbagliato.

Quindi per prevenire la carie da biberon , occorre prima di tutto evitare queste abitudini orali sbagliate, insegnare al bambino a lavarsi i denti, assisterlo e istruirlo sull’igiene orale, evitare alimenti ricchi di zucchero e portare il piccolo a visite di controllo.

Ricordiamo poi che sè si nota una carie nei denti del piccolo ( cosi come altri problemi ), recatevi subito dal dentista per un controllo ed un’eventuale terapia.

One thought on “Sindrome da Biberon

Lascia un commento