Denti Canini

Denti Canini Adulti e Bambini, quando spuntano e quanti sono

denti canini

I denti sono strutture durissime e resistenti con diversa forma e funzione, i denti dell’uomo si chiamano : Denti Canini , Denti Molari e Premolari, Denti Incisivi; vediamo più in dettaglio i denti canini. 

I Denti Canini nell’uomo sono quattro. Iniziano a comparire intorno ai 13 anni, cioè quando finisce il secondo ciclo di trasformazione dell’uomo.

I denti canini sono molto aguzzi, sono situati tra gli incisivi e i molari. I denti canini rappresentano nell’uomo lo sviluppo sessuale ossia lo sviluppo dell’energia sessuale interiore ed esteriore.

Quando spuntano i denti canini?

Come anticipato prima i canini spuntano  alla fine del secondo ciclo di trasformazione dell’uomo, i cicli sono tre:

  • – Il primo ciclo va da 0 a 7 anni, finisce quando compare l’incisivo centrale e il molare.
  • – Il secondo ciclo va dai 7 ai 14 anni, quindi si conclude con l’eruzione dei canini.
  • – Il terzo ciclo termina a 21 anni con la comparsa dei denti del giudizio.

OFFERTE ONLINE !!!

Quanti e quali sono i denti canini?

I canini sono quattro: canino inferiore destro, canino inferiore sinistro, canino superiore destro, caninodenti canini superiore sinistro, sono importantissimi in quanto oltre alla loro funzione masticatoria e fonetica hanno anche il compito di dare stabilità a tutta l’arcata dentaria.

I denti canini sono quelli laterali, partendo dal centro troviamo  l’incisivo centrale, poi procedendo verso l’interno, troviamo l’incisivo laterale, poi quindi il canino, poi sempre più interno vi è il primo premolare, poi ancora il secondo premolare, fino ad arrivare al primo molare, poi secondo molare, infine il dente del giudizio.

Vediamo tutti i denti dell’uomo in generale:

Denti anatomia e fisiologia , da cosa sono costituiti i denti

Un dente è costituito da una corona che è la parte visibile che fuoriesce dalla gengiva e la radice che invece si trova all’interno della gengiva precisamente nell’ osso alveolare. L’uomo durante la sua vita ha due serie di denti decidui e permanenti.

Venti sono i decidui che spuntano nelle prima infanzia e cadono prima della maturità e trentadue sono quelli permanenti che spuntano nella tarda infanzia e nella prima età adulta ed escludendo le malattie o le lesioni,sono presenti per tutta la vita dell ‘individuo.

I denti permanenti spuntano ed occupano lo spazio lasciato dai denti decidui e si sviluppano contemporaneamente alla crescita della mandibola e della mascella. I denti dell’arcata superiore sono detti mascellari e quelli dell’arcata inferiore mandibolari.

denti

I denti si distinguono in incisivi, canini, premolari o bicuspidi e molari. Gli incisivi e i canini sono detti denti anteriori.I  primi sono adatti a tagliare. I canini e premolari stanno ai lati della bocca e sono atti ad afferrare e strappare.I molari stanno infondo alla bocca e hanno grandi superfici trituranti.

Tutti i denti, per natura , possiedono un colore bianco che poi viene modificato col tempo perchè soggetto ad attacchi batterici a causa dei cibi/bevande,ecc ,che noi ingeriamo e che spesso non eliminiamo bene con lo spazzolino.

Smalto e denti canini

Lo smalto è proprio la parte esterna dei denti visibile quando apriamo la bocca.Quando parliamo di denti bianchi, in realtà, ci rifacciamo al colore dello smalto di essi o meglio al colore della dentina sottostante che ci appare attraverso lo smalto che risulta essere un vetro opaco.

Esso rappresenta sicuramente la parte più dura del nostro corpo e ha uno spessore di circa 2,5 mm. Quando la fase di crescita dei nostri denti è terminata,il nostro organismo non produrrà piu smalto quindi quello che avremo andrà col tempo a consumarsi.

Sotto lo smalto, come abbiamo appena accennato,si trova la dentina,d’avorio, prodotta tramite processo di dentinogenesi. Essa è composta per lo più da materiale inorganico e da più basse percentuali di sostanze organiche e acqua. All’interno della dentina si trovano dei tubuli in grado di collegarla con lo strado più interno del dente vale a dire la polpa.

Il cemento rende poi maggiormente forte l’adesione del dente stesso con l’osso alveolare all’ interno del quale si trova e lo rende cosi più stabile e fisso . La polpa infine è sede di terminazioni nervose e vasi sanguigni che sono fungono da nutrimento per i denti.

2 thoughts on “Denti Canini

Lascia un commento