Protesi Dentarie Mobili

Protesi Dentarie Mobili o Fisse

Le Protesi Dentarie servono a sostituire i denti che mancano a causa di vari problemi della dentatura, si dividono in protesi dentarie mobili, ( quelle che possono essere rimosse ) e protesi dentarie fisse (quelle che una volta impiantate non possono essere più rimosse).

protesi dentarie mobili e fisse

Protesi Dentarie Mobili in resina o metallo

La protesi dentaria mobile può essere parziale o totale. Questi tipi di protesi vanno rimosse dopo ogni pasto per essere pulita.

OFFERTE ONLINE !!!

In realtà si ricorre alla protesi mobile quando non è possibile creare un ponte, ora vedremo più dettagliatamente le protesi parziali e le protesi totali. Le protesi dentarie parziali sono di due diversi tipi:in resina e in metallo.

protesi dentarie

La protesi in resina è aderente alla gengiva che risulterà più rosa mentre il colore del dente sarà simile all’originale. Questo tipo di protesi è unito ai denti dell’arcata per mezzo di ganci in acciaio,o anche in oro.

Il vantaggio di queste protesi parziali è innanzitutto nel prezzo, non sono eccessivamente costose e poi fattore non trascurabile,anzi fondamentale è che ridanno equilibrio alla masticazione.

Tra le protesi metalliche e quelle in resina è preferibile scegliere quelle in metallo,perché la resinosa è meglio indicata per protesi provvisorie, oppure quando si aspetta di procedere con la protesi completa.

La protesi in metallo ha una struttura diversa perché per sostenere i denti protesici utilizza barre metalliche, questo tipo di protesi garantisce più benessere a livello dentario e rispetta la normale fisiologia della bocca, l’unico inconveniente è il suo costo molto elevato.

La Protesi dei denti fissa o congiunta Ponti e Corone

protesi e pontiLa protesi dei denti serve a sostituire dei denti mancanti o troppo danneggiati. Ogni problema ai denti richiede un certo tipo di protesi. Per esempio quando vi sono denti di supporto sani e forti, i ponti possono essere un ottimo rimedio, un ponte fisso una volta messo in posizione non può essere  rimosso.

Questi hanno lo scopo di sostituire uno o più denti. I ponti possono essere sostenuti dai denti naturali o da una combinazione di denti naturali ed impianti. I ponti dentali sono preparati in laboratorio con metalli e porcellana, sono costituiti da capsule connesse ad elementi intermedi.

Il risultato e simili ai denti naturali.  In generale la protesi fissa è parte integrante della cavità buccale, ricostruisce i denti danneggiati, viene quindi ancorata mediante cementi o viti o ambedue e non può essere rimossa dal paziente.

Quindi la protesi fissa si distingue dalle protesi dentarie mobili per l’impossibilità di rimuovere la protesi dal cavo orale. La corona rientra nelle protesi, questa sostituisce un dente, può essere interamente metallica o mista con ceramica, quest’ultima molto migliore a livello estetico.

La corona in ceramica integrale permette una resa cromatica molto naturale, non si noterà la differenza tra il dente naturale e la corona.  La corona dentale protesica viene anche chiamata capsula.

Prima di una ricostruzione o di una sostituzione dei denti vi è un esame accurato e da un piano di cura preparato dal dentista. La corona è indicata particolarmente quando i denti sono molto danneggiati.

Risultati delle Protesi dentarie

I risultati di un trattamento ortodontico con protesi dei denti non sono dati solo dall’incastro perfetto fra i denti delle due arcate e da un miglioramento del rapporto fra le due mascelle, ma determinano anche un miglioramento dell’estetica e delle funzioni masticatorie e respiratorie.

Potrebbe interessarti anche:

4 thoughts on “Protesi Dentarie Mobili

  1. Le protesi dentarie si dividono in “totali” ,quando mancano tutti i denti,__edetulia totale__,o “parziali” quando ne mancano alcuni,___edentulia parziale__. Le protesi totali sono realizzate totalmente in resina(placca) acrilica,o altri tipi,alcune sono anche infrangibili, i denti mancanti vengono montati sulla placca in modo da ricreare le arcate dentarie. Il modo in cui la protesi si tiene ancorata al palato si chiama “effetto ventosa”, i denti possono essere realizzati in resina o ceramica o resine rinforzate con fira di vetro o altro.le protesi parziali (cioe sostituiscono alcuni denti mancanti)sono di due categorie 1)-scheletrate- : sono come uno scheletro in metallo dove vengono montate le parti mancanti in resina con ancoraggi a ganci o innesti a baionetta,i denti montati sono in resina o ceramica. Queste protesi, poggiano i propri carichi masticatori quasi totalmente sui denti rimasti in bocca e in parte sulla gengiva. 2)-protesi parziali in resina -:questo tipo di protesi è formata da selle in resina che poggiano sulla gengiva (lasciata libera dai denti mancanti) e da ganci in filo di acciaio speciale che come molle aderiscono ai denti residui vivi o devitalizzati. Sulle selle sono montati i denti in resina o ceramica. la differenza tra le due soluzioni e che la protesi totale si appoggia alla gengiva e sfrutta l’effetto ventosa per reggere tutti i carichi masticatori, assorbiti dalla gengiva, che dopo non molto tempo tende a retrasi causando l’instabilità della protesi, pero’ ha dalla sua il prezzo che non è molto alto. La protesi parziali invece quando sono in metallo, hanno un costo molto alto dovuto alla fusioni,lucidatura,ecc mentre se realizzate in resina hanno un costo più contenuto. I vari tipi di protesi devono adottare criteri e materiali che non producano allergie e devono essere testati in modo tale da non recare danno ai tessuti della bocca, devono ripristinare la masticazione, la fonetica, l’estetica, ricreando l’armonia di un del sorriso.

  2. Da circa 3 mesi il mio dentista a montato una protesi in cobalto,domnda puo provocare allergia anche perchè da un po di tempo sento pruciore al palato e qualche bollicina sulla lingua se potete datemi un consiglio.Vi rngrazio anticpatamente.

  3. purtroppo soffro di piorrea, ho perso quasi tutti i denti. cercavo una protesi molto aderente alle gingive. volevo sapere anche il prezzo, di una protesi buona.

Lascia un commento