Denti Sensibili

Denti sensibili al freddo o al caldo?

La sensibilità dentale è  quando mangiamo o beviamo qualcosa di freddo o di caldo, avvertiamo un dolore acuto e fastidioso, anche se questo dolore dura poco, è molto fastidioso e non ci permette di gustare il cibo o la bevanda che in quel momento vogliamo gustare. Ma perchè accade questo? Sentiamo il dolore perchè i denti sono sensibili. Sono molte le persone che soffrono di questo disturbo,  quali possono essere le cause?

denti-sensibili

Le cause dei denti sensibili sono varie, ci può essere per esempio un’abrasione da spazzolamento, oppure una recessione dentale, dei disturbi delle gengive, gengivite, erosioni dentali ecc. Il primo consiglio per risolvere questo disturbo è quello di andare dal dentista e seguire scrupolosamente le indicazioni.

Quali sono i trattamenti per i denti sensibili?

Il trattamento più comune per eliminare questo fastidio sono: usare dentifrici per denti sensibili quindi che eliminano o riducono questo fastidio, pulire i denti in maniera costante utilizzando uno spazzolino adeguato, con setole adeguate non troppo dure.

OFFERTE ONLINE !!!!

Sensibilità Dentinale riparare i denti sensibili e doloranti

La sensibilità dentale è davvero qualcosa di molto fastidioso, non ci fa gustare spesso i cibi, infatti può capitare quando mangiamo qualcosa di caldo o quando beviamo qualcosa di freddo, di sentire dei  dolori fastidiosi, di accusare eccessiva sensibilità o fitte improvvise.

sensibilita-dentaleQuesto tipo di problema può capitare anche quando laviamo i denti, questo accade perchè la dentina dei nostri denti è esposta in alcuni punti, dando quindi fastidio e dolore.

In questo caso occorre recarsi dal dentista e seguire i suoi consigli su cosa fare e  su come dobbiamo comportarci, un rimedio per questo tipo di problema può essere quello di usare un dentifricio adatto che aiuta a proteggere i denti sensibili.

In commercio di questi dentifrici ne esistono vari, uno di questo è il Sensodyne Ripara e Proteggi, che è un dentifricio per uso frequente, contenente calcio e fosfato. Diciamo che usato quotidianamente questo dentifricio aiuta a rinforzare e protegge i denti e la dentina.

Consigli per chi soffre di denti sensibili al caldo o al freddo !

Ci sono poi alcune raccomandazione  per evitare quindi il dolore è la sensibilità dentale. Prima di tutto vanno usati prodotti specifici per ridurre la sensibilità, ( per questo possiamo farci consigliare dal nostro dentista). Poi raccomandiamo un’accurata igiene orale, quotidiana.

Raccomandiamo inoltre di non spazzolare i denti troppo forte, perchè potrebbero irritare le gengive, quindi spazzolate i denti in modo corretto con una pressione moderata. Usare spazzolini con setole medie.

Trattamento denti sensibili le cause e cosa fare per evitare il dolore

Il problema dei denti sensibili che causano dolore e fastidio, è un problema abbastanza comune, questo disturbo è dovuto alla dentina che provoca questo  quando viene esposta.

Quindi la prima cosa da fare quando soffriamo di questo disturbo è quella di rivolgerci subito dal dentista,denti sensibili che dapprima si accerterà se vi sono altre cause, come carie, malattie parodontali o delle gengive, dopodichè dopo vari esami saprà il tipo di trattamento da prescrivere.

Generalmente il trattamento per i denti sensibili o per l’ ipersensibilità dentinale è costituito dall’ impiego di dentifrici adatti, contenenti fluoro e collutori specifici.

La sensibilità dei denti può essere anche causata da cattive abitudini con un uso eccessivo o sbagliato dello spazzolino, in questo caso occorre usare uno spazzolino adatto, con setole medie, con una pressione adeguata, quindi un pressione non troppo forte.

La sensibilità dei denti può essere causata anche da infezioni alle gengive o a gengive ritirate, o a tasche gengivali, in questo caso recatevi dal dentista per una cura adeguata. Ancora un’altra causa di sensibilità dentale è data dal digrignamento dei denti, che nel tempo riduce lo smalto provocando la sensibilità.

Per prevenire la sensibilità dei denti occorre avere un’accurata igiene orale, se poi soffrite già di ipersensibilità dentale usate allora dei prodotti specifici, quindi collutori e dentifrici adatti, se il problema non si risolve allora recatevi subito dal dentista che saprà il da farsi

Potrebbe interessarti anche:

3 thoughts on “Denti Sensibili

  1. Due settimane fa il mio dentista, per la mia sofferenza di sensibilità dentale, mi ha prescritto l’assunzione di antibiotici per cinque giorni senza alcun risultato. Otto giorni fa mi ha estratto l’ultimo molare superiore destro. Non è cambiato nulla. Continuo a soffrire.Faccio presente che non ha riscontrato difetti dentali.
    Poterei avere qualche consiglio?
    Grazie.

Lascia un commento