Estrazione denti da latte

Estrazione denti da latte quando devono essere estratti?

I denti da latte sono denti tempdentizione neonatooranei destinati a cadere per dare spazio ai denti permanenti. I denti da latte iniziano a cadere  intorno ai 6 anni fino ai  12 anni circa.

 

Quando compaiono i denti corrispondenti e ancora i denti da latte non sono caduti questi devono essere estratti, infatti questi possono ostacolare la crescita dei denti permanenti.

Un altro caso in cui i denti decidui devono essere asportati è quando questi sono molto infetti. I denti permanenti del bambino non devono essere estratti.

Può accadere che occorre estrarli  quando questi sono responsabili di disturbi infettivi gravi, se sono molto rovinati, ecc.  Prima di un’estrazione si effettuano delle radiografie per accertarsi di tutto poi si procede all’estrazione che può essere chirurgica o semplice.

Strumenti per l’estrazione dei denti da latte

Gli strumenti che vengono utilizzati per l’estrazione sono le pinze che si differenziano tra pinza per i denti del giudizio, pinza a baionetta, pinza per incisivi e premolari, ecc, altri strumenti sono la leva dritta, il sindesmotomo che può essere a falce  o a lama a gomito.  I denti da latte vengono chiamati anche decidui, primari o temporanei. 

Quali sono i denti da latte e quando cadono

denti-da-latteMolto spesso i neonati intorno al 6° mese di vita, iniziano a piangere in modo incomprensibile e i genitori non riescono a capirne il perché.

Quando questo succede care mamme e papà non preoccupatevi, perché al vostro bimbo starà solo spuntando il primo dentino da latte.

Generalmente il 1° dente deciduo (cosi’ detto perché deve cadere) è un incisivo centrale inferiore, seguito dagli altri 7 incisivi centrali superiori e laterali, che spuntano fino al 1° anno di vita; dal 16° mese in poi spunteranno i primi molari seguiti dai canini fino al 24° mese, per completare infine le 2 arcate con i secondi molari decidui; l’eruzione dei dentini da latte, ( dentizione ),  sarà quindi completa intorno al 3° anno di vita con un totale di 20 denti.

OFFERTE ONLINE !!!!!

Questo processo naturale, provoca però al bambino non pochi fastidi, come: gengive gonfie, eccesso di salivazione, irritabilità, incapacità di prendere sonno facilmente; per questo motivo è necessario alleviargli il disturbo applicando sulle gengive una garza imbevuta di acqua fredda, oppure far giocare il bambino con degli appositi oggetti di gomma contenenti all’ interno un liquido refrigerante in grado di dare sollievo.

Anche i piccoli e fragili denti decidui devono essere tutelati attraverso il lavaggio con apposito spazzolino, questo per evitare l’insorgere di carie, dovuta all’ uso specie se prolungato del biberon .

Non molto più tardi dei 6 anni, poi, i denti da latte inizieranno a “ballardenti-da-latte1e” e cadere e i bambini si ritroveranno senza dentini, fino a che non spunterà la dentatura permanente.

Care mamme i vostri bambini, divenuti comunque grandicelli piangeranno nel ritrovarsi senza dentini!!

Ma donandogli un vostro sorriso gli farete vedere che i denti ricresceranno piu’ belli e piu’ forti di prima.

Si consiglia comunque, specialmente in età scolare di portare i propri figli dal dentista almeno una volta l’anno per controllare che la caduta e la crescita della dentatura stia avvenendo in maniera corretta

Curare i denti da latte

E’ molto comune sentir dire ” non importa curare i denti da latte tanto poi cadono ….” ; niente di più sbagliato, i denti da latte devono essere curarti per tantissimi motivi.  Vediamone alcuni:

  1. La salute dei denti da latte è il presupposto fondamentale per la corretta eruzione dei denti permanenti, per evitare il loro mal posizionamento, occlusioni dentali non perfette e infezioni varie.
  2. E’ importante insegnare al bambino fin dai primi anni ad avere una corretta igiene orale , fatta con cura e quotidianamente, usando gli strumenti giusti ed in modo corretto.
  3. I denti da latte possono cariarsi velocemente e portare ad una perdita precoce degli stessi, dando vari disagi funzionali, per questo è molto importante curare i denti da latte.
  4. Se i denti da latte sono affetti da carie vanno curati assolutamente ed occorre rivolgersi a dentisti specializzati.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento